Area dell’Architettura
Regole per l’accesso LM:  
 
Regole di ammissione
a.a. 2014/15
 
Regole transitorie
(solo studenti interni)
 
Anticipi
(solo studenti interni)
 
Riepilogo scadenze  
 
Trasferimenti/Abbreviazioni  
 
Regole di ammissione a.a. precedente
 
Esempi prove di ammissione anni precedenti
 
Area dell’Ingegneria
Regole per l’accesso LM
 
Studenti del Politecnico
 
Studenti provenienti da altri atenei
 
Anticipo degli insegnamenti della LM per studenti interni
 
Trasferimenti/Abbreviazioni
 
Riepilogo scadenze
 
CORSI DI LAUREA LM
Corsi di laurea magistrale
 
Piani di studio e programmi dei corsi
 
APPLY INFORMAZIONI
Modulo di Registrazione
 
Istruzioni sul Modulo di Registrazione
 
Privacy
 
Smarrita la password?
 
RIFERIMENTI
Video
 
Politecnico
 
LINKS
Segreteria on line
 
Regolamento tasse
 
Master universitari di I e II livello
 
Progetto Alta Scuola Politecnica
 
ACCESSO LAUREE MAGISTRALI AREA ARCHITETTURA A.A. 2014/2015 REGOLE TRANSITORIE


Per candidati interni al Politecnico di Torino che si sono immatricolati prima del 2012/2013, già in possesso di Laurea di 1° livello o che la conseguiranno entro Dicembre 2014. .

Gli organi accademici del Politenico di Torino hanno deliberato, in relazione all’accesso alle Lauree Magistrali dell’Area dell’architettura, che a partire dall’a.a. 2014/2015 il requisito della “adeguatezza della personale preparazione” verrà valutato tenendo conto anche degli anni impiegati per il conseguimento della Laurea di 1° livello a partire dalla prima immatricolazione al sistema universitario italiano.
Le nuove regole sono pubblicate nell’apposita sezione Apply Regole di ammissione a.a. 2014/2015.
Tutti coloro che intendono accedere ad una Laurea Magistrale offerta dall’Area dell’Architettura sono tenuti a prenderne visione.
E’ prevista una fase transitoria della quale potranno fruire tutti coloro che si sono immatricolati prima dell’a.a. 2012/2013, che abbiano già conseguito la Laurea di primo livello o che la conseguiranno entro la sessione di Dicembre 2014.
In questa fase transitoria vengono confermate le regole di accesso alle Lauree Magistrali dell’area dell’Architettura vigenti per l’anno accademico 2013/2014 comprese quelle relative alle Lauree di continuità previste per gli studenti o i laureati secondo l’ordinamento D.M. 509/99.
Fa eccezione il voto di laurea che non sarà più considerato ai fini dell’ammissione.
Ai fini dell’accesso diretto, per tutti i candidati provenienti da qualsiasi ordinamento, sarà presa in considerazione unicamente la media complessiva (senza scorporo) dei voti, ponderata ai crediti, degli esami sostenuti nell’intera carriera universitaria di primo livello.
Si sottolinea quindi che la media complessiva dei voti, ponderata ai crediti, degli esami sostenuti deve essere conservata fino al momento della laurea. Qualunque sia l’ordinamento di provenienza è necessario valutare se esami ancora da sostenere o da registrare possano abbassare la media non consentendo così l’immatricolazione diretta. In questo caso l’accesso o la prosecuzione degli studi sono garantiti unicamente dal superamento della prova di ammissione.
E’ data quindi la possibilità di partecipare alla prova di ammissione agli studenti che ne faranno richiesta, anche se con media ponderata superiore alla soglia prevista, al fine di tutelarsi in caso di peggioramento della propria media.

E’ possibile candidarsi ad un massimo di due corsi di Laurea Magistrale, compresa quella per cui i requisiti curriculari sono automaticamente soddisfatti, tenendo conto che, in caso di idoneità a due Lauree Magistrali, il candidato potrà accedere unicamente alla Laurea Magistrale indicata come prima scelta.

L’accesso a Lauree Magistrali dell’area dell’Architettura diverse da quella per cui i requisiti curriculari sono automaticamente soddisfatti è subordinato al superamento della prova di ammissione.

Inoltre si sottolinea che:
dall’a.a. 2014/2015 l’accesso alle Lauree Magistrali afferenti al collegio di Architettura:
Architettura (Costruzione e città)
Architettura (Sostenibilità)
Architettura (Restauro)
è consentito unicamente al 1° periodo didattico.

l’accesso alle Lauree Magistrali afferenti ai collegi di “Design” e di “ Pianificazione e Progettazione”:
Ecodesign
Pianificazione territoriale, urbanistica e paesaggistico-ambientale
è consentito sia al 1° PD sia al 2° PD.

Tali regole sono valide sia per coloro già in possesso di titolo di 1° livello sia per coloro che fruiranno degli anticipi degli insegnamenti della Laurea Magistrale (Anticipi (solo studenti interni)).


Adeguatezza della personale preparazione

Per l’accesso diretto alle Lauree Magistrali offerte dall’Area dell’Architettura, fruendo delle regole transitorie di ammissione, sarà necessario essere in possesso dei requisiti della “Adeguatezza della personale preparazione” riportati nelle tabelle sottostanti:

  - Architettura (Costruzione e città)
  - Architettura (Sostenibilità)
  - Architettura (Restauro)
  - Pianificazione Territoriale Urbanistica e paesaggistico Ambientale

Anno di immatricolazione requisito
accesso a.a 2014/2015
Laurea entro
Dicembre 2014
requisito
accesso a.a 2014/2015
Laurea successiva
Dicembre 2014
requisito
accesso a.a
2015/2016
 
requisito
accesso a.a
2016/2017
 
requisito
accesso a.a
2017/2018
 
2009/2010 e precedenti

Media ≥25/30
Superamento prova ammissione Superamento prova ammissione Superamento prova ammissione Superamento prova ammissione
2010/2011

Media ≥25/30
Laurea entro Dicembre 2015

Media ≥28/30
Laurea entro Dicembre 2015

Media ≥28/30
Superamento prova ammissione Superamento prova ammissione
2011/2012

Media ≥25/30
Laurea entro Dicembre 2015

Media ≥27/30
Laurea entro Dicembre 2015

Media ≥27/30
Laurea entro Dicembre 2016

Media ≥28/30
Superamento prova ammissione


  - Ecodesign

Anno di immatricolazione requisito
accesso a.a 2014/2015
Laurea entro
Dicembre 2014
requisito
accesso a.a 2014/2015
Laurea successiva
Dicembre 2014
requisito
accesso a.a
2015/2016
 
requisito
accesso a.a
2016/2017
 
requisito
accesso a.a
2017/2018
 
2009/2010 e precedenti

Media ≥27/30
Superamento prova ammissione Superamento prova ammissione Superamento prova ammissione Superamento prova ammissione
2010/2011

Media ≥27/30
Laurea entro Dicembre 2015

Media ≥28/30
Laurea entro Dicembre 2015

Media ≥28/30
Superamento prova ammissione Superamento prova ammissione
2011/2012

Media ≥27/30
Laurea entro Dicembre 2015

Media ≥27/30
Laurea entro Dicembre 2015

Media ≥27/30
Laurea entro Dicembre 2016

Media ≥28/30
Superamento prova ammissione


Requisiti curriculari


Elenco Lauree Magistrali e relative Lauree di primo livello afferenti agli ordinamenti D.M. 509/99 e D.M. 270/04 che soddisfano automaticamente i requisiti curriculari di accesso:


Studenti o laureati ex D.M. 509/99

 Denominazione LM Classe  Laurea 1° livello che soddisfa i requisiti
 curriculari di accesso
Classe
  • Architettura (Costruzione e città)
 LM-4
  • Scienze dell’architettura
 4
  • Architettura (Sostenibilità)
  LM-4
  • Architettura per il progetto (sedi di Torino e Mondovì)
 4
  • Architettura (Restauro)
  LM-4
  • Storia e conservazione dei beni architettonici e ambientali
 4
  • Ecodesign
 LM-12
  • Disegno industriale
  • Progetto grafico e virtuale
 42
  • Pianificazione territoriale, urbanistica e paesaggistico-ambientale
 LM-48
  • Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale
 7


Studenti o laureati ex D.M. 270/04

 Denominazione LM Classe  Laurea 1° livello che soddisfa i requisiti
 curriculari di accesso
Classe
  • Architettura (Costruzione e città)
  • Architettura (Sostenibilità)
  • Architettura (Restauro)
 LM-4
  • Architettura – Architecture
 L-17
  • Ecodesign
 LM-12
  • Design e comunicazione visiva
 L-4
  • Pianificazione territoriale, urbanistica e paesaggistico-ambientale
 LM-48
  • Pianificazione territoriale, urbanistica e paesaggistico-ambientale
 L-21

Per quanto riguarda il corso di laurea magistrale in Progettazione delle aree verdi e del paesaggio (LM-3), trattandosi di corso interateneo, si rimanda alle regole di accesso specifiche indicate sul sito dell’Università di Genova che cura la gestione amministrativa del corso stesso http://www.arch.unige.it/did/did1011/l2paesaggio/pagpresentaz.html.

Nel caso in cui i requisiti di ammissione diretta non siano soddisfatti è sempre necessario superare la prova di ammissione prevista per l’accesso a ciascun corso di Laurea Magistrale.
Si sottolinea che il requisito di ammissione diretta deve essere mantenuto fino alla Laurea di primo livello da conseguire entro Dicembre 2014.

IMPORTANTE: Gli studenti che hanno anticipato gli insegnamenti perché in possesso dei requisiti previsti dalle regole transitorie, qualora non conseguano il titolo di primo livello entro la sessione di Dicembre 2014 dovranno soddisfare i requisiti indicati nel nuovo regolamento attualmente vigente (Regole di ammissione a.a. 2014/2015).
Analogamente i laureati in possesso dei requisiti previsti dalle regole transitorie, qualora non provvedano ad immatricolarsi entro il I periodo didattico dell’a.a. 2014/15 (Settembre/Ottobre 2014) dovranno soddisfare i requisiti indicati nel nuovo regolamento attualmente vigente (Regole di ammissione a.a. 2014/2015).