Area dell’Architettura
Regole per l’accesso LM:  
 
Regole di ammissione
a.a. 2014/15
 
Regole transitorie
(solo studenti interni)
 
Anticipi
(solo studenti interni)
 
Riepilogo scadenze  
 
Trasferimenti/Abbreviazioni  
 
Regole di ammissione a.a. precedente
 
Esempi prove di ammissione anni precedenti
 
Area dell’Ingegneria
Regole per l’accesso LM
 
Studenti del Politecnico
 
Studenti provenienti da altri atenei
 
Anticipo degli insegnamenti della LM per studenti interni
 
Trasferimenti/Abbreviazioni
 
Riepilogo scadenze
 
CORSI DI LAUREA LM
Corsi di laurea magistrale
 
Piani di studio e programmi dei corsi
 
APPLY INFORMAZIONI
Modulo di Registrazione
 
Istruzioni sul Modulo di Registrazione
 
Privacy
 
Smarrita la password?
 
RIFERIMENTI
Video
 
Politecnico
 
LINKS
Segreteria on line
 
Regolamento tasse
 
Master universitari di I e II livello
 
Progetto Alta Scuola Politecnica
 
STUDENTI ISCRITTI A UN CORSO DI LAUREA TRIENNALE DEL POLITECNICO DI TORINO

La verifica dei requisiti di ammissibilità ai corsi di laurea magistrale viene effettuata attraverso la procedura Apply.

La richiesta può essere effettuata anche da studenti non ancora laureati, purché abbiano già acquisito almeno 140 crediti previsti dal loro piano degli studi.

La delibera verrà comunicata nella sezione ‘Valutazioni’ della pagina di Apply e successivamente si potrà procedere con l’immatricolazione entro le scadenze indicate nel Riepilogo scadenze.

L’immatricolazione potrà essere completata solo dopo l’acquisizione del titolo di laurea triennale.

Tutte le informazioni sulla procedura di immatricolazione sono pubblicate nel sito della Segreteria on line.


Adeguatezza della personale preparazione

Per iscriversi è necessario che lo studente abbia un’adeguata preparazione iniziale che sarà valutata sulla base dei risultati conseguiti nella carriera della laurea triennale con la modalità illustrata di seguito:

- Studenti immatricolati presso il Politecnico di Torino a partire dall’a.a. 2007/2008
La media pesata -sommatoria (voti*crediti)/ sommatoria dei crediti- viene calcolata su tutti i crediti con voto in trentesimi acquisiti e utili per il conseguimento della laurea con l’esclusione dei peggiori 28 CFU, in considerazione degli sbarramenti applicati dall’Ateneo.
La durata del percorso formativo di ciascuno studente viene valutata in base al numero di anni accademici di iscrizione che per gli studenti iscritti full-time coincide con il numero di anni accademici di iscrizione. Per gli studenti part-time, invece, la durata complessiva viene valutata considerando mezzo anno di iscrizione per ogni iscrizione annuale part-time.
La laurea deve essere conseguita entro la sessione di dicembre dell’anno accademico di iscrizione.
La preparazione conseguita e la durata del percorso formativo vengono valutate per l’ammissione alla Laurea Magistrale secondo le seguenti regole:


- Studenti immatricolati presso il Politecnico di Torino prima dell’a.a. 2007/2008
La media pesata -sommatoria (voti*crediti)/ sommatoria dei crediti- viene calcolata su tutti i crediti con voto in trentesimi acquisiti all’atto della domanda di valutazione di ammissibilità con l’esclusione dei peggiori 28 CFU.
Viene considerata adeguata la preparazione se è soddisfatta almeno una delle tre condizioni seguenti:


Requisiti curriculari

I requisiti curriculari sono automaticamente soddisfatti se lo studente ha acquisito una laurea di continuità.
Gli organi accademici del Politecnico di Torino hanno definito di continuità le seguenti lauree triennali del Politecnico di Torino:

Le domande degli studenti del Politecnico di Torino provenienti da corsi di laurea di altra classe saranno sottoposte ad una valutazione da parte della apposita commissione, il cui giudizio è insindacabile.

Se i requisiti curriculari non risultano soddisfatti, eventuali carenze andranno colmate prima dell’immatricolazione alla LM.

Come regola generale la verifica del requisito curriculare si intende superata se i crediti di base sono uguali o maggiori di 45 e i crediti caratterizzanti sono uguali o maggiori di 80. Le aree di formazione, entrando nel merito della singola candidatura, possono accettare curriculum con limiti inferiori purché non più bassi dei minimi ministeriali della classe (36 e 45). Qualora i requisiti curriculari non siano soddisfatti, lo studente dovrà integrare la preparazione prima della iscrizione alla LM. Per colmare i debiti formativi lo studente potrà iscriversi a singoli insegnamenti per un massimo di 60 crediti, mentre nel caso in cui il debito sia superiore lo studente dovrà necessariamente iscriversi alla laurea di I livello di continuità.


Requisiti linguistici

A partire dall'anno accademico 2014/2015, per accedere ai corsi di laurea magistrale erogati in lingua inglese, sarà richiesto il possesso della certificazione IELTS con punteggio 5.0 o equivalente o superiore, ad eccezione del corso di laurea magistrale in Ingegneria dell'Autoveicolo (Automotive Engineering) per il quale sarà richiesto il possesso della certificazione IELTS con punteggio 5.5.