Corsi di laurea per i professionisti di domani

Gli ultimi dati sui tassi di occupazione dei laureati al Politecnico confermano una tendenza che non si è mai incrinata, neppure negli anni della crisi: i laureati del Politecnico di Torino trovano lavoro, e la loro occupazione è in media più stabile e meglio retribuita rispetto alla media dei laureati delle università italiane.

Più del 90% dei laureati magistrali ha un’occupazione a un anno dal conseguimento del titolo (contro una media nazionale del 71,7%, dati Almalaurea) e la loro retribuzione supera di quasi 250 euro al mese quella della media dei laureati nelle altre università italiane.

Ai laureati del Politecnico, il mercato del lavoro riconosce la capacità di trovare soluzioni, di lavorare in team, di rapportarsi con il mondo, oltre a una preparazione tecnica di prim’ordine. Tutte competenze acquisite grazie a modalità didattiche sempre più innovative e coinvolgenti, con lo studente al centro del processo di apprendimento, che viene responsabilizzato e messo nelle condizioni di sperimentare soluzioni innovative e mettersi alla prova, anche in contesti meno tradizionali di quelli della lezione frontale: ad esempio i team studenteschi o le challenge, modalità didattiche basate su multidisciplinarietà e learning by doing, nelle quali gruppi di studenti di discipline differenti collaborano per raggiungere un risultato e risolvere problemi spesso posti direttamente dalle aziende che collaborano con l’Ateneo e che propongono quindi casi di studio concreti, che gli studenti troveranno quando entreranno nel mondo del lavoro. Un ingresso che è facilitato dalle molte relazioni del Politecnico con le realtà aziendali del territorio e non solo, che consentono la possibilità di svolgere tirocini e tesi sperimentali in contesti aziendali e di fare una prima esperienza del mondo del lavoro già durante gli anni dell’università.

Non rimane che trovare il percorso formativo che fa per te nella nostra ampia offerta formativa di Corsi di primo e secondo livello: scoprili qui